Stella McCartney è una stilista inglese. Nota per il suo impegno rivolto al rispetto dell’ambiente, lo scorso anno ha inaugurato un negozio speciale a Londra, simbolo di un impegno concreto.

Il negozio si trova in “Old Bond street”, il centro dello shopping di lusso londinese,” e racconta la storia di Stella McCartney, incorporando sostenibilità, moda e lusso. La sua linea, rigorosamente cruelty-free, è rispettosa nei confronti dell’ambiente, perché i materiali provengono da risorse sostenibili. Anche la struttura della boutique è realizzata con materiali riciclati: i pannelli decorativi realizzati con rifiuti di carta provenienti dagli uffici del marchio,  piccole sculture in legno “da recupero”, mobili vintage, manichini in plastica biodegradabile. Ed inoltre, è persino presente un sistema di purificazione dell’aria. Come sostenuto dalla stilista, si tratta di

“700 metri quadrati cento per cento sostenibile, in cui si respira aria pulita”.

Stella McCartney sostiene l’idea che l’ecologia debba legarsi alla mondo della moda. La stilista si impegna a produrre senza sprechi e si è attivata da tempo, affinché questo fenomeno diventi globale. Stella McCartney è l’esempio di  “un altro modo per fare lusso”.

di Alice F. e  Ariel T.

Like
4