Blanca Ramirez ha 16 anni ed è molto competitiva.
Nel 2013 scoprì che una ragazza di 14 anni era stata la persona più giovane a correre una maratona in ogni continente. Siccome Blanca voleva superare il record, ha cominciato ad allenarsi correndo intorno all’isolato dopo la scuola, e grazie a questo suo allenamento, meno di un anno dopo ha corso la sua prima maratona a Los Angeles. Finita la maratona, Blanca iniziò a mettere la spunta agli altri sei continenti, anche se all’inizio aveva un po’ paura a viaggiare.
MARATONA IN ANTARTIDE
Per la sua settima e ultima corsa, disputata in Antartide, Blanca ha dovuto indossare tre strati di indumenti alla partenza; “ne è valsa la pena”: queste le sue parole dopo la corsa.
Dopo la sua prima maratona, anche suo fratello decise di intraprendere la stessa strada. Due anni dopo la maratona di Blanca, la famiglia Ramirez è partita alla volta di un altro giro del mondo; la loro prima fermata fu l’Australia, che fu quella preferita dal fratello, per aver visto canguri e koala.
Il 7 aprile i loro viaggi si sono conclusi con il ritorno in California, dove Jordan completò due giri di un percorso di mezza maratona a Los Angeles.
Jordan è contento che tutto sia finito e sta pensando di cominciare a giocare a basket, mentre Blanca pensò ad un’altra sfida, quella di correre un’altra maratona in ogni continente.

Like
1